La Resistenza tra Scelta e Martirio

La Resistenza tra Scelta e Martirio

Tre grandi figure della Resistenza sulle montagne del Piemonte: Emanuele Artom, ebreo, Willy Jervis, valdese, Leletta d’Isola, cattolica.


Tre culture accomunate dalla lotta contro il fascismo. Tre storie avvincenti e drammatiche che il documentario racconta nel pieno del loro svolgimento, in diretta. I diari e le lettere dei tre protagonisti sono il canovaccio di una narrazione “quotidiana”. Documenti eccezionali e in parte inediti che consentono di ripercorrere la storia della Resistenza “nel suo farsi”, giorno per giorno, rastrellamento dopo rastrellamento, sacrificio dopo sacrificio.
Partendo dall’Istituto Piemontese per la storia della Resistenza e della Società Contemporanea Giorgio Agosti (Istoreto) - dove sono conservati la maggior parte dei documenti - il racconto si dipana attraverso luoghi e testimoni che integrano il risuonare delle voci di Emanuele Artom, Willy Jervis e Leletta d’Isola, attraverso i loro scritti, nelle epistole ai familiari così come nelle pagine dei loro diari.
L’evocazione, il racconto storico e personale si intrecciano per restituirci l’intensità e l’immediatezza della loro esperienza personale inserita nel quadro più ampio della Resistenza Italiana.

2014, HD, 55’ – COL.

Una produzione Rai Storia realizzata da Zenit Arti Audiovisive

Autori: Giovanni De Luna, Enrico Cerasuolo
Regia: Enrico Cerasuolo

Produttore esecutivo: Massimo Arvat
Fotografia: Paolo Rapalino
Direttore di produzione: Emiliano Darchini
Montaggio: Marco Duretti
Musiche: RaiTrade

Con: Barbara Berruti, Luciano Boccalatte, Aimaro D’Isola, Ugo Sacerdote

ARTICOLI CORRELATI

La partita infinita racconta l'esperienza di alcuni utenti dei Servizi di Salute Mentale e della creazione nel progetto “Matti per il calcio”

Cultural-Shock è un progetto crossmediale di intrattenimento educativo per dar voce ai giovani esplorando il tema della seconda generazione

Non avere paura! Donne che non si sono arrese ripercorre il ruolo delle donne in Italia attraverso storie e testimonianze di alcune di loro

Realizzato da: Hanz&co. e Edit Web